In Vilogic test sierologici per i dipendenti

La sensibilità di Vilogic per la sicurezza dei lavoratori non riguarda solo l’offerta di specifici prodotti e soluzioni integrate, ma trova applicazione innanzitutto al proprio interno. Così, oltre a implementare nel modo più rigoroso tutte le misure per la prevenzione del contagio da covid-19 previste dalle attuali normative, Vilogic ha offerto a tutti i propri dipendenti la possibilità di effettuare gratuitamente - e naturalmente su base volontaria - il test sierologico che consente di verificare l’eventuale presenza di tracce del virus nell’organismo. Il tutto con l’aiuto di Toyota Material Handling Italia, che ha reperito sul mercato i test poi acquistati da Vilogic, e della Croce Rossa Italiana, che ha messo a disposizione il personale sanitario necessario.

«Abbiamo colto questa opportunità come un importante strumento di tutela e tranquillità in più per tutti i nostri dipendenti e le loro famiglie - spiega Ivano Colombara, Amministratore Delegato di Vilogic -; sempre per la loro serenità, abbiamo stipulato già in marzo anche un’assicurazione che in caso di contagio e ricovero in ospedale garantisce ai nostri collaboratori un rimborso giornaliero, un’indennità ed una serie di altri servizi. Certamente rimane comunque fondamentale la prevenzione: per questo motivo, già durante il lockdown abbiamo subito procurato tutto il necessario, dalle mascherine al gel disinfettante, e rivisto l’organizzazione interna dove necessario. Anche questo è stato uno sforzo importante, che va di pari passo con la sensibilità dimostrata ogni giorno da tutto il nostro personale».