Gestione delle flotte: come ridurre i costi e aumentare la produttività con la tecnologia I_Site

 I_Site è il sistema di fleet management ideato da Toyota Material Handling per la gestione efficiente delle flotte di carrelli elevatori. I_Site è un sistema sviluppato più di 10 anni fa, con attualmente 100.000 carrelli connessi e circa 250.000 operatori inseriti all’interno della piattaforma. Il suo funzionamento è molto semplice: l'hardware I_Site è costituito da un’unità telematica e da sensori aggiuntivi integrati sui carrelli elevatori. In questo modo la flotta viene collegata al back office tramite un sistema ERP e ai sistemi di back office Toyota. Una volta connessi tutti i mezzi e trasferiti tutti i dati alla piattaforma telematica, è possibile monitorare in tempo reale e analizzare simultaneamente le attività di tutti i carrelli elevatori. Non solo, grazie alle informazioni raccolte I_Site permette di misurare accuratamente i livelli di performance del magazzino e di studiare le strategie più utili per migliorare la produttività, ridurre i costi e aumentare la sicurezza in azienda. Sul portale web o sull'applicazione mobile sono disponibili molti report che forniscono preziose informazioni, quali ad esempio i livelli di utilizzo dei mezzi o lo stato delle batterie.

I_Site: come funziona

La tecnologia I_Site permette di ottimizzare da un lato l’utilizzo dei mezzi, eliminando quindi eventuali sprechi di risorse e allungando il ciclo di vita delle macchine e delle batterie, dall’altro di incrementare le performance degli operatori, segnalando quelle situazioni dove è meglio intervenire con un training aggiuntivo. Grazie allo smart benchmarking, è possibile inoltre confrontare l’utilizzo e le prestazioni dei mezzi tra i vari stabilimenti.
Per quanto riguarda invece la prevenzione dei rischi, possiamo controllare la velocità dei mezzi, ma anche prevenire l’utilizzo di mezzi non sicuri. Infatti specifici sensori ci aiutano ad avere una panoramica più precisa degli incidenti occorsi (possiamo sapere quando sono avvenuti e persino a quale velocità) e in base alle informazioni così raccolte è possibile ridurre automaticamente la velocità di mezzi potenzialmente danneggiati a seguito di un urto, magari in attesa dell’intervento dell’assistenza. A questo riguardo, sempre nel caso di un eventuale danno, tramite l'app di I_Site è possibile mettersi in contatto diretto con il service di riferimento, inviando una richiesta di assistenza alla quale è possibile allegare una foto dell’incidente.
È possibile inoltre monitorare quali operatori sono autorizzati alla guida di quali mezzi, controllare lo stato dei patentini e assicurarsi che il personale rispetti sempre le misure di sicurezza adottate.

I-Site riduce i costi di gestione

Il tutto con una conseguente riduzione dei costi, su tutti i fronti. Infatti, grazie alle funzionalità di sicurezza I_Site permette di evitare prevenire gli incidenti e in generale monitorare il corretto utilizzo dei carrelli, con una conseguente riduzione delle spese per riparare eventuali danni. Non solo, ridurre gli incidenti con i carrelli elevatori a lungo termine consente anche una riduzione del premio assicurativo per l’azienda.
Allo stesso tempo, la connettività dei carrelli permette di verificare in tempo reale il corretto funzionamento di tutti i mezzi in dotazione, identificando tempestivamente eventuali guasti e riducendo così i costi di riparazione ed eventuali tempi di fermo macchina.