Come guidare un carrello elevatore in sicurezza

 Sappiamo che i lavoratori che svolgono il proprio servizio con l’ausilio di carrelli elevatori devono ricevere un’adeguata formazione: il patentino per il muletto è obbligatorio per tutti coloro che utilizzano un carrello elevatore. Per prevenire il rischio di incidenti alle persone e alle merci è necessario, infatti, che gli operatori che utilizzano le macchine per la movimentazione e il sollevamento delle merci abbiano conoscenze e capacità tali da garantire un appropriato utilizzo del mezzo in condizioni di sicurezza. I carrellisti devono rispettare una serie di regole per evitare rischi per sé stessi e per gli altri: un errore alla guida o una distrazione potrebbero, purtroppo, essere fatali. A volte anche gli operatori più esperti possono sbagliare: ecco quindi una serie di consigli per utilizzare in sicurezza un carrello elevatore ed evitare incidenti e pericoli. 

Accortezze da adottare all’interno dell’abitacolo

Si comincia dalla posizione: sedersi correttamente nel sedile dell’operatore significa non far sporgere parti del corpo dall’abitacolo. È fondamentale, inoltre, non indossare mai vestiti troppo ampi o accessori, come bracciali e catenine, che potrebbero impigliarsi mentre si svolgono le quotidiane operazioni di carico e scarico merci. Un’attenzione particolare va anche alla pulizia: mani o scarpe sporche di grasso potrebbero scivolare sul volante e sui pedali portando a movimenti imprevisti e non controllati del carrello elevatore.

Come condurre un carrello elevatore in completa sicurezza

Condurre un carrello elevatore in maniera sicura significa evitare tutti quei movimenti repentini che potrebbero portare a perdere il controllo del veicolo, quali ad esempio le partenze e le frenate improvvise, ma anche le sterzate ad alta velocità. Bisogna, inoltre, prestare la massima attenzione ad eventuali ostacoli lungo il percorso e all’ambiente di lavoro: in un magazzino possiamo incontrare numerosi operatori, carrelli e materiali che sporgono da ripiani e scaffalature. Per questo è importante mantenere sempre una velocità ridotta e un’adeguata distanza di sicurezza dagli altri veicoli, dai percorsi destinati ai pedoni, dai bordi delle banchine e dalle rampe di carico. In tutte queste situazioni, grazie ad innovativi sistemi di sicurezza da installare sul carrello elevatore, è possibile ridurre automaticamente la velocità o fermare il mezzo in caso di pericolo, garantendo così l’incolumità di tutti gli operatori.  
Quando si incontrano altri carrelli elevatori, è consigliato, specialmente nelle corsie strette e negli incroci, fare passare per primi i carrelli carichi.  
È sempre vietato trasportare passeggeri sul carrello elevatore e negli angoli ciechi o in prossimità di percorsi pedonali è necessario suonare l’avvisatore acustico.

Attenzione alle superfici scivolose e inclinate

È importante fare attenzione anche alle condizioni della pavimentazione: nelle superfici scivolose bisogna moderare sempre la velocità, mentre nel caso di superfici inclinate è essenziale adottare numerosi accorgimenti, ridurre la velocità e limitare le manovre al minimo indispensabile.  
Per quanto riguarda invece le rampe di carico, è sempre necessario verificarne la stabilità e la portata, nonché rispettare la distanza di sicurezza dal bordo. Prima di salire con un carrello elevatore in un ascensore, va verificata la portata dello stesso. Al peso del carrello elevatore, va aggiunto anche il peso del carico e del conducente. Quando si entra, il carico deve sempre essere in avanti.

Corsi di formazione per carrellisti     

Vilogic organizza sia i corsi per ottenere l’abilitazione alla guida dei carrelli elevatori, sia i corsi di aggiornamento obbligatori per carrellisti. In entrambi i casi i corsi vengono svolti abitualmente presso la sede di Vilogic, in ampi spazi e nel pieno rispetto delle normative sul distanziamento sociale. Per entrambe le tipologie di corso, inoltre, qualora la stessa azienda abbia la necessità di iscrivere più dipendenti Vilogic può organizzare il corso direttamente presso la sede del cliente, ottimizzando così i tempi per i lavoratori iscritti. Contattaci per maggiori informazioni!